Sempre più centri antiviolenza chiudono o rischiano…

Vi segnaliamo alcuni articoli usciti in questi giorni sulla stampa nazionale che raccontano, non più la difficile condizione economica dei centri antiviolenza -quella ormai da molto tempo non fa più notizia- ma riportano la chiusura di tre importanti centri antiviolenza: centro antiviolenza Sos Donna, Casa Fiorinda, Le Onde di Palermo (che potrà garantire solo l’accoglienza telefonica).

Per anni le operatrici dei centri antiviolenza hanno continuato a lavorare con contributi economici sempre più esigui ed insufficienti per i servizi che offrivano, ma hanno continuato motivate soprattutto dalla conoscenza del bisogno delle donne: essere supportate nella costruzione del loro progetto di uscita dalla violenza. Tuttavia si è andati troppo oltre…I centri antiviolenza hanno continuato a lottare per farsi sentire ma se la notizia è che sempre più centri antiviolenza chiudono questo significa che nessuno ha ascolto, che nessuno ci ha ascoltate.

Di seguito i link degli articoli che ci sembrano più interessanti:

http://www.lastampa.it/2016/07/10/italia/cronache/dimenticate-dallo-stato-chiusi-i-centri-antiviolenza-lultimo-schiaffo-alle-donne-xTeZTQHjAK6ZTgykcYDVDK/pagina.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06/27/violenza-sulle-donne-centri-di-contrasto-chiudono-sindaca-raggi-ora-faccia-qualcosa/2863158/

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/07/10/news/centri_antiviolenza_donne-143773143/

Book your tickets

In questo sito vengono utilizzati i cookie

Per favore conferma, se accetti i nostri cookie di tracciamento. È inoltre possibile rifiutare il tracciamento, in modo da poter continuare a visitare il nostro sito Web senza alcun dato inviato a servizi di terzi.